La Notte d’Oro incontra BazaaR

Ravenna, 20 ottobre 2012 – La Notte d’Oro è sicuramente una delle più importanti manifestazioni che animano il centro di Ravenna, portando ogni anno una grande affluenza di turisti e cittadini che vogliono scoprire e riscoprire le bellezze della città: apertura serale di musei e monumenti, visite guidate per la città, ma anche musica live, spettacoli e intrattenimento nelle strade fino a tarda notte. A questo magico contesto non poteva mancare BazaaR, che grazie a una collaborazione con l’Ufficio Turismo del Comune di Ravenna, ha potuto distribuire il programma ufficiale della serata con informazioni utili su tutti i locali e tutte le iniziative, oltre alla logistica dei trasporti straordinari proposti per la serata. Per l’occasione BazaaR è stato supportato da un piccolo gruppo di ragazzi promoter che, spalleggiati da Radio Studio Delta, hanno informato i partecipanti sui servizi accessibili tramite l’applicazione.

“Ho avuto la fortuna e il piacere di vedere la Notte d’Oro da un punto di vista diverso”, racconta Margherita, “ho affiancato Chiara, Licia, Giacomo e Erik nella promozione di BazaaR, una nuovissima applicazione per gli smartphone che permette di scaricare gratuitamente il programma ufficiale della Notte d’Oro e avere informazioni sui principali monumenti ravennati”.
“Nonostante la diffidenza di alcuni e il disinteresse di altri, BazaaR ha avuto la possibilità di farsi conoscere a tantissimi ravennati incuriositi dalla semplice ma audace novità”, continua Giacomo, “sopra ogni cosa, è stata estremamente apprezzata, la possibilità di avere in tempo reale a 360°, grazie alla realtà aumentata, una visione diversa della propria città, in cui l’applicazione segue i tuoi occhi e ti informa su cosa c’è nella direzione in cui tu stai guardando”.

BazaaR-Promoter

BazaaR@StudioDelta

Un valido aiuto ai promoter è stato dato da Radio Studio Delta che, oltre a ricordare frequentemente la disponibilità di questa nuova app gratuita, ha intervistato in diretta Chiara permettendo di dare voce ai “GGGiovani 3G” come ha simpaticamente detto lo speaker, che hanno dato vita al progetto BazaaR.

Bazaar-@Notte-dOro