EPOCA si aggiudica il bando frontierCities con il progetto “Smart-hitch”

FrontierCities
 
Epoca è stata finanziata da frontierCities, un progetto dell’Unione Europea che sostiene sviluppatori, PMI e start-up, per realizzare “Smart-hitch”, un’applicazione intelligente per la mobilità.
“Smart-hitch” propone una soluzione per ridurre la congestione e l’inquinamento attraverso la mobilità collaborativia supportata da una app mobile per l’autostop intelligente. Il cuore del servizio è un motore  che: (i) raccoglie autonomamente le esigenze di mobilità degli utenti per impararne i tipici percorsi di mobilità; (ii) identifica in tempo reale i gruppi di utenti che condividono percorsi compatibili; (iii) suggerisce agli utenti di farsi dare un passaggio abbinandoli ai conducenti, oppure suggerisce ad un conducente di non prendere la macchina e di chiedere un autostop.
Un team multidisciplinare composto da Service Designer, Architetti Software  e Sviluppatori Mobile, svilupperà il servizio tenendo conto delle esigenze degli utenti finali fin dall’inizio.
La sperimentazione della piattaforma è prevista per l’inizio del 2016 nella città di Reggio Emilia.
Un certo numero di attività (quali hackathon, manifestazioni pubbliche, interviste) sarà messo in atto, anche in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia  e l’Università di Modena e Reggio Emilia, in modo da promuovere l’utilizzo della piattaforma per valutarla al fine di migliorare la sua progettazione e massimizzare il suo potenziale impatto.
Restate sintonizzati per ulteriori informazioni e aggiornamenti!
 
 
Epoca has been funded by frontierCities,an EU funded project which will support web-developers, SMEs and start-ups, to develop “Smart-hitch”, a smart mobility applications.
Smart-hitch proposes a solution for reducing congestion and pollution via collaborative mobility supported by a “smart hitch-hiking” mobile app. The core of the mobile app is smart engine that: (i) autonomously collects the mobility needs of people, and the mobility patterns of drivers, to learn the typical mobility routes of individuals; (ii) identifies in real-time groups of users that shares compatible routes; (iii) suggests individuals to dynamically hitch a ride by matching drivers, including suggesting a driver not to take the car and share a ride.
A multidisciplinary team composed by Service Designers, Software Architects and Mobile Developers will develop the service by taking in account users needs from the very beginning.
The delpoyment of the platform is planned for the beginning of 2016 in Reggio Emilia Town.
A number of activities (such as hackathons, public events, interviews) will be put in place, also in  collaboration with the Municipality of Reggio Emilia and the University of Modena and Reggio Emilia, so  as to promote a widespread usage of the platform, raise the network effect, and assess the platform so as to improve its design and maximize its potential impact.
Stay tuned for further information and updates!