User experience design

Tutte le volte che progettiamo un prodotto digitale (app, portali, ecc.) puntiamo a  comprendere, soddisfare e ad anticipare i bisogni e le aspettative dell’utente.
L’esperienza utente comprende tutto ciò che avviene prima (le aspettative) durante (l’esperienza) e dopo l’interazione (il ricordo), all’interno di un contesto specifico.
Il nostro compito è dare forma alle soluzioni e tradurle in artefatti tangibili, risolvendo problemi funzionali e formali.
Seguendo il nostro metodo, la realizzazione del prodotto digitale parte dalla comprensione dei bisogni degli utenti per i quali stiamo progettando e continua con una fase di astrazione e ideazione di una molteplicità di soluzioni possibili.
Ci si interroga sul senso dell’esperienza, si ragiona sulla progettazione come portatrice di significato, quindi capace di restituire valore all’utente. Epoca progetta la User Experience seguendo i principi dell’honeycomb di P. Morville, secondo i quali l’interfaccia dovrà:

USEFUL
avere contenuti originali, utili e in grado di soddisfare un bisogno reale

USABLE
essere facile da utilizzare

DESIRABLE
utilizzare tutti gli elementi del design (immagine, identità, brand) per evocare emozioni

FINDABLE
rendere i contenuti ‘trovabili’, navigabili e localizzabili

ACCESSIBLE
consentire l’utilizzo dei contenuti a persone con disabilità

CREDIBLE
consentire agli utenti di fidarsi e credere in ciò che viene detto loro

VALUABLE
offrire all’utente un’esperienza di valore e significativa, capace di aumentarne la soddisfazione

I prototipi iniziali nascono da sessioni di co-design, in cui il team composto da noi, dai clienti e dal team di sviluppo genera idee.
Con l’attività di wireframing creiamo rapidamente prototipi su carta che ci consentono di avere una visione complessiva dell’esperienza dell’utente nell’interazione con il prodotto digitale che stiamo progettando.

I concetti verranno resi tangibili in un’interfaccia che rappresenta lo strumento, la forma attraverso la quale le persone interagiranno, instaurando relazioni con i contenuti del brand al fine di raggiungere determinati obiettivi o di soddisfare determinati bisogni.
Effettuiamo alcuni cicli di test e raccolta di feedback fino a convergere su mock-up in bassa risoluzione, che diventano il riferimento principale per il design dell’interfaccia.
I test finali sul mock-up in alta risoluzione ci consentono di redigere le specifiche tecniche che guideranno lo sviluppo del prodotto.
Il prodotto finale può inoltre costituire l’occasione per monitorare l’efficacia della soluzione raccogliendo nuovi feedback diretti dagli utenti e dati dalla navigazione, individuando con i clienti  KPI e monitorando i risultati.
Costruiamo una base informativa  che potrà influenzare decisioni future e priorità.